Summer Shut Down – Dove sono in vacanza i piloti? #1 Rosberg

Inopinatamente a casa in un torrido pomeriggio di agosto, mentre tutto il resto del mondo messinese sta qui,

pilone

con la pressione e l’umore sotto i piedi, apro Facebook, scorro la timeline e ci trovo un post di Nico Rosberg. IN ITALIANO! – per i non psicopatici e stalker come la sottoscritta, e per quelli che preferiscono avere una vita reale, piuttosto che seguire Nico Rosberg sui social network, The Prince aka Ken di solito comunica con i suoi fan in inglese e tedesco –

rosberg a Napoli

Sgrano gli occhi e dico: WTF? E poi mi rendo conto.

Che si tratta di una geniale e riuscitissima incursione in campo nemico, volta a portare incerti e disamorati sul Fronte teutonico argenteo (l’Italia è il paese dei Ferraristi e degli alonsisti e dei raikkoniani, che si detestano tutti tra loro, ma detestano di più i tedeschi, TUTTI, di ogni ordine e grado);

Che ommioDDio Nico Rosberg è in vacanza in Italia, a Napoli, e sta trascorrendo il suo tempo facendosi selfie con i pizzaioli!!

e chissà se viene in Sicilia! Nico, dai, vieni a Messina che ti faccio stilare la top 3 delle granite migliori di tutto l’universo! (siciliani che leggete, mettetevi il cuore in pace: LA VERA GRANITA SI MANGIA SOLO A MESSINA…) eddai eddai eddai eddai, Nico!

Comunque questo post di Rosberg mi ha offerto un bello spunto per animare questo angolo di web durante il Summer Shut Down. Invece di parlare di Alonso, e del suo ipotetico rinnovo di contratto da 100 milioni di euro fino al 2019, e delle polemiche sull’argomento, e che menate… io mi dedicherò a un tema assolutamente fuffoso, come questo blog:

COSA FANNO IN VACANZA I PILOTI DI FORMULA1?

Poichè l’intenzione è di trasformarmi in Gossip Girl ed esordire con uno “SPOTTED”, se avete segnalazioni su dove si trovano i vostri beniamini, fatemele pervenire!

XO XO

______

Qui di seguito le foto di Nico Rosberg a Napulè, mentre cerca di diventare campione del mondo anche in numero di pizze Margherita scofanate in una sola sera…

E niente, Nico. Sei nei nostri cuori.