Gp della Malesia, best quote: Rosberg e "altolà al sudore!"

Gp della Malesia, best quote: Rosberg e “altolà al sudore!”

Con una testimonianza di vita rilasciata a Sky Sport Uk giovedì scorso, dopo la tradizionale conferenza stampa dei piloti, Nico Rosberg non può che vincere il premio per il miglior quote del Gp della Malesia 2015.

Qui Nico mentre realizza che Felipe non è Massa

 

Per Nico Rosberg il Gp della Malesia è stato il weekend degli sfanculamenti [lasciatemi passare la volgarità].
Nico è stato sfanculato in diretta mondiale da Sebastian Vettel già giovedì, per il celebre tweet-invito al briefing Mercedes: il pilota Ferrari l’ha rimandato al mittente con tanto di “è un modo per farsi pubblicità, io nel suo box non ci vado”. (Nico, la verità è che le tue battute nella conferenza post-gara del Gp di Australia le ho apprezzate solo io).

 

Vettel ha deciso di rimarcare il concetto già sabato, in qualifica, quando gli ha rifilato un bell’uovo di Pasqua spodestandolo dalla prima fila.

 

Domenica, in gara, è arrivato il gran finale: prima la squadra lo ha messo in fila dietro Lewis Hamilton per il cambio gomme, dandogli il tempo di sorseggiare un té freddo e di masticare giusto due/tre bestemmie a rotazione nelle sei lingue che conosce. Poi è arrivata l’umiliazione del sorpasso in scioltezza da parte della Ferrari.

 

vettel supera rosberg

 

Infine l’immotivata follia di un terzo stint su gomme Orange Hard (“ma devo arrivare fino in fondo con queste?”)

 

Ma diamo a Cesare, quel che è di Cesare. Perchè la carica agonistica di Nico Rosberg si sarà pur ridotta ad un cerino dopo la trambata presa al Gp del Belgio dello scorso anno. Ma davanti ai microfoni continua a giocarsi il ruolo di bomberone addirittura con Bernie Ecclestone e Maurizio Arrivabene. Lo scorso weekend, a mio parere, ha vinto a mani basse.

Ho un problema con gli occhi, quando sudo molto.

Ed è a questo che serve la fascia. E aiuterebbe qui [in Malesia]

In effetti, io ho una specie di fascia nel casco.

E’ il mio trucchetto. Ma diciamolo, perchè no!

Metto un… com’è che lo chiamate?

Quella cosa che le ragazze mettono sulla biancheria intima. Nel lato interno della biancheria intima.

Giornalista: Giusto… un assorbente igienico?

Assorbente igienico.. ah, così si chiama? Lo metto sulla fronte, dentro il casco.

…per bloccare il sudore!

Giornalista: E dopo questo scoop, grazie mille!

 

Fonte: http://pitwall.tumblr.com/

 

seriously

 

Un assist a porta libera.

rosberg e gli assorbenti